Tentato furto in abitazione: finisce in carcere a 6 anni dal fatto

Doveva scontare 2 anni, 11 mesi e 29 giorni di reclusione il 61enne tratto in arresto ieri dalla polizia in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Prato. All’uomo viene contestato lo spaccio di stupefacenti commesso lo scorso 29 aprile. Un altro provvedimento di carcerazione è stato emesso a carico di un trentenne che doveva scontare 1 anno e 5 giorni di reclusione per tentato furto in abitazione commesso nel 2014.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*