Tribunale in centro, l’idea piace a Confcommercio. Giusti (Camera di commercio): “Attenzione al problema parcheggi”

“Importanti tutte le iniziative che riportino in centro quelle funzioni pubbliche che negli ultimi decenni sono state allontanate dalle mura”. Il direttore di Confcommercio Prato e Pistoia Tiziano Tempestini plaude all’idea di riportare il Tribunale in centro storico. L’idea è stata lanciata per la prima volta durante il talk Parliamoci chiaro ed è stata poi rilanciata in maniera bipartisan dal consigliere comunale con delega al centro storico Giacomo Sbolgi, dall’assessore al Turismo Lorenzo Marchi e dai consiglieri leghisti Betti e Soldi. “Se vogliamo che il centro diventi di nuovo il luogo in cui la comunità si riconosce, è importante che la città si ripopoli non solo per chi fa shopping ma anche per chi la vive per funzioni ordinarie. Appoggiamo questa proposta e ne saremo sostenitori”.
Per Luca Giusti, presidente della Camera di commercio di Prato, bene qualsiasi progetto che rivitalizzi il centro nelle ore diurne, ma attenzione a non voler risolvere un problema creano un problema ancora più grande, ovvero quello dell’accessibilità al centro per gli utenti del tribunale. “Penso al problema dei parcheggi – dichiara Giusti -: non possono diventare un problema per gli utenti del futuro tribunale”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*