Trovato con 6 etti di Shaboo e pasticche di ecstasy: arrestato giovane spacciatore

La polizia ha arrestato uno spacciatore sorpreso con 6 etti di shaboo e alcune pasticche di ecstasy che avrebbe venduto nei locali frequentati da orientali in occasione dei festeggiamenti per il capodanno cinese. Lo spacciatore è un ventenne cinese irregolare e già arrestato a maggio 2019 a Venezia in un’operazione che aveva portato al sequestro di quasi due chili di marijuana. Il giovane è stato fermato dalla polizia mentre usciva da un monolocale di un residence a Pratilia. La droga era nascosta all’interno dell’appartamento. Una volta ceduta avrebbe fruttato al ventenne circa 115mila euro.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*