Abusi: Papa Francesco dimette dal clero ex parroco di Sommaia a Calenzano

“La Congregazione per la Dottrina della Fede ha reso noto che il Santo Padre Francesco ha deciso la dimissione dallo stato clericale del reverendo Paolo Glaentzer, sacerdote incardinato nella Diocesi Suburbicaria di Sabina-Poggio Mirteto, già amministratore parrocchiale della Parrocchia di San Rufignano a Sommaia”. Lo rende noto l’Arcidiocesi di Firenze. Paolo Glaentzer, ex parroco a Calenzano, fu condannato a 4 anni e 4 mesi dal tribunale di Prato il 5 marzo 2019 per abusi su una bambina.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*