Aperto il bando per nuovo direttore del Museo Soffici. Le candidature entro il 14 febbraio

Poggio a Caiano cerca il nuovo direttore del Museo Soffici. È stato infatti pubblicato sull’albo pretorio l’avviso pubblico per la presentazione di candidatura per la nomina del nuovo direttore del “Museo Soffici e del ‘900 italiano” di Poggio a Caiano, che andrà a succedere a Luigi Corsetti, recentemente scomparso. Le candidature dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Poggio a Caiano entro e non oltre le ore 12 del 14 febbraio 2020.

“Abbiamo voluto attivarci nel minor tempo possibile – dichiara il vicesindaco e assessore alla cultura Giacomo Mari – nell’attivazione delle procedure riguardanti la selezione del nuovo direttore del Museo Soffici. In questi anni il museo si è contraddistinto come punto di riferimento nella diffusione dell’opera di Soffici e più in generale dell’arte del Novecento italiano, ricevendo apprezzamenti e riconoscimenti anche da istituzioni pubbliche e private. È innegabile che Corsetti, in qualità di direttore, abbia contribuito in maniera determinante ai risultati ottenuti dal museo in questi anni. Vogliamo che il suo grandissimo impegno continui ad essere portato avanti e per questo contiamo che il nuovo direttore possa essere a sua volta coordinatore di quel movimento culturale avviato in questi dieci anni d’attività”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*