“Ciao Roberta”, lo speciale di Tv Prato per ricordare Roberta Betti a un mese dalla scomparsa. Da Panariello a Calvani: interviste a storici collaboratori e amici VIDEO

La storia di una donna appassionata e determinata, amante della cultura e della sua Prato. A distanza di un mese dalla scomparsa di Roberta Betti, Tv Prato dedica una puntata speciale alla “signora che riapriva i teatri”: il racconto di una vita, al servizio della bellezza, ripercorsa attraverso le testimonianze di amici, collaboratori e artisti che hanno calcato il palcoscenico del Teatro Politeama.

Condotto da Giulia Ghizzani, il format (dal titolo “Ciao Roberta”) sarà trasmesso domani sera, venerdì 28 febbraio, alle 21.20, sul canale 74 del digitale terrestre o in streaming su tvprato.it. Sarà un autentico viaggio alla scoperta di aneddoti, ricordi, battaglie che hanno visto protagonista Roberta Betti, in un ritratto pubblico e privato di una delle figure più importanti della cultura pratese degli ultimi decenni. Interverranno, nel corso della puntata, il nuovo presidente del Teatro Politeama Pratese, l’avvocato Maurizio Nardi; il vicepresidente Lamberto Muggiani e il direttore artistico della Camerata Strumentale Città di Prato Alberto Batisti. Proprio la Camerata ha trovato sul palco del Politeama la propria “casa”.

Le interviste saranno arricchite da esclusive immagini di repertorio, tratte dall’archivio storico di Tv Prato. Condivideranno il loro personale ricordo con i telespettatori, anche tre talenti del mondo dello spettacolo, che Roberta ha conosciuto agli albori: il comico e conduttore televisivo Giorgio Panariello, l’attore e registra Luca Calvani e l’attrice, ballerina e cantante Drusilla Foer. Non mancherà infine il saluto del giovane showman Stefano Simmaco, cresciuto nella scuola di musical ArteInScena, e la testimonianza del nipote di Roberta, Leonardo Betti.

La trasmissione sarà riproposta in replica sabato 29 febbraio alle 14.30 e domenica 1 marzo alle 19.20.

Di seguito il promo.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*