Coronavirus, l’imprenditore Maffei di ritorno dalla Cina: “Città deserte, uffici chiusi: c’è molta preoccupazione” VIDEO

E’ rientrato da qualche giorno dalla Cina, dopo aver viaggiato tra Wenzhou, Nanchino e Shanghai per lavoro. L’imprenditore pratese Giancarlo Maffei, ex assessore ed esperto di rapporti con la Cina, parla dell’emergenza Coronavirus e dell’impatto che questa potrà avere sull’economia: “Città deserte, uffici chiusi: c’è molta preoccupazione”, dice. Sentiamo.

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*