Festa degli artisti, mostra fotografica di Cristophe Beauregard e conferenza di Riccardo Farinelli

L’artista francese Christophe Beauregard sarà il protagonista della mostra allestita nel Museo dell’Opera del Duomo di Prato. L’iniziativa è promossa dalla galleria Die Mauer in collaborazione con Segolene Brossette della Gallerie Parigi e si inserisce all’interno del programma culturale promosso in occasione della memoria del Beato Angelico, patrono degli artisti.

Beauregard propone a Prato un progetto fotografico composto da dieci scatti presenti nella serie «It’s Getting Dark» (Si sta facendo buio) e «Devils in disguise» (Il diavolo sotto mentite spoglie). L’interesse dell’artista si concentra sull’identità di individui anonimi alle prese con i cambiamenti del mondo che li circonda.

In «Si sta facendo buio» le persone coprono i loro occhi con stoffe e vestiti simboleggiando la perdita e il cambiamento d’identità. Sono uomini e donne direzionati verso un nuovo linguaggio e una nuova relazione con il mondo. Mentre ne «Il diavolo sotto mentite spoglie» Beauregard affronta il ruolo dell’individuo rispetto alla società.

 L’inaugurazione della mostra è in programma domani, venerdì 14 febbraio alle ore 17,30. Insieme all’autore saranno presenti il direttore dei Musei diocesani di Prato Claudio Cerretelli e Piergiorgio Fornello e Meri Marini della galleria Die Mauer.

 Martedì 18 febbraio alle 17,30 in Palazzo vescovile (ingresso da piazza Duomo, 48) nel giorno dedicato al frate pittore Beato Angelico, è in programma una conferenza di Riccardo Farinelli dedicata al mondo dell’arte e alla «famiglia» degli artisti.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*