Vaiano, giovane tenta di buttarsi dal ponte ma viene salvato da un passante

Poteva trasformarsi in tragedia, il tentativo di suicidio di un giovane minorenne, italiano, che nella serata di mercoledì scorso, attorno alle 23,30, ha provato a gettarsi dal ponte di via Mazzini, a Vaiano. Il ragazzo aveva già superato la ringhiera di protezione ed era di fatto in bilico sull’orlo del ponte, quando è stato visto da un passante che lo ha prontamente afferrato e convinto a desistere dal gesto estremo. L’intervento del passante è stato determinante per mettere in salvo il minorenne. Il soccorritore è Leonardo Tuci, responsabile dei Servizi straordinari dell’associazione Carabinieri di Vaiano. Tuci aveva appena concluso una riunione, nella sede vicina dell’associazione, quando uscendo dallo stabile si è trovato di fronte la scena. Immediata è stata la sua reazione che ha permesso di evitare il dramma. Sul posto è giunto poco dopo anche il presidente dell’associazione, Leonardo Sarti, oltre ai Carabinieri di Vaiano e al 118. Il giovane è stato portato in ospedale, al Santo Stefano.

2 Commenti

  1. Leonardo sei grande!
    Sempre attento in tutto ciò che fai…tutta la mia stima 💗
    Ciao Valeria

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*