Accesso al bonus 600 euro e gestione cassa integrazione: Confcommercio attiva nuovi servizi per le imprese

Emergenza Covid-19: Confcommercio attiva un nuovo servizio di gestione delle procedure per l’accesso al Bonus di 600 euro e alla cassa integrazione. È questa la nuova risposta che l’associazione mette a disposizione delle proprie imprese, sostenendole in un momento estremamente complicato e affiancandole nella corretta presentazione delle domande.

Il Decreto “Cura Italia” del 17 Marzo 2020 ha infatti introdotto una serie di misure economiche per la gestione dell’emergenza Covid-19 che comprendono degli ammortizzatori sociali destinati alle imprese e ai professionisti. Fra questi, il Governo ha previsto un Bonus di 600 euro per i titolari di partite Iva e l’utilizzo esteso della cassa integrazione per tutte le aziende.

La Task Force di Confcommercio è a disposizione per fornire informazioni sulle modalità di accesso agli ammortizzatori sociali ed è pronta ad affiancare gli imprenditori nella corretta gestione delle richieste e delle procedure di avvio.

Per maggiori informazioni è possibile contattare gli uffici di Prato ai numeri: 334/8060570 – 335/5775485

“Le aziende ora hanno bisogno di noi, non ci possiamo risparmiare in niente – dichiara Tiziano Tempestini, direttore di Confcommercio Pistoia e Prato – Non esistono sabati né domeniche, in associazione utilizzando lo smart working siamo impegnati in via continuativa per organizzare e pianificare tutti i servizi che possiamo erogare alle aziende. È un lavoro puntuale e anche impegnativo ma che non ci costa fatica perché sappiamo che oggi siamo il riferimento di migliaia di imprese. Sui temi del bonus dei 600 euro e della cassa integrazione – prosegue Tempestini – vogliamo essere il riferimento di tutti gli associati e delle aziende del territorio, senza lasciare indietro nessuno. Sarà un impegno enorme ma è una promessa che vogliamo fare proprio a loro”.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*