Confeziona le dosi in una baracca e spaccia a San Giusto, arrestato dai carabinieri

Un altro spacciatore è stato arrestato dai carabinieri e denunciato anche per inosservanza al divieto di spostamento legati al coronavirus. Si tratta di un 21enne marocchino che era seduto su una panchina a San Giusto e alla vista della pattuglia si è dato alla fuga. Bloccato a pochi metri di distanza, è stato perquisito e trovato in possesso di alcune dosi di cocaina e 200 euro in contanti, sequestrati assieme allo stupefacente. Nella baracca di fortuna nella quale il giovane dormiva, i militari della stazione di Iolo hanno inoltre rinvenuto materiale per il confezionamento e la suddivisione delle dosi.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*