Coronavirus, Museo del Tessuto e Musei Diocesani aperti, annullate le attività collaterali

In applicazione delle disposizioni contenute nel Decreto PCM del 4 marzo 2020 con misure riguardanti il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del Coronavirus, le attività del Museo del Tessuto e deii Musei Diocesani proseguono regolarmente, ma sono annullate le attività collaterali.
In particolare, il Museo e la mostra “Pinocchio nei costumi di Massimo Cantini Parrini dal film di Matteo Garrone” rimangono aperti con il seguente orario: Martedì-Giovedì: 10.00-15.00; Venerdì-Domenica: 10-19 (Lunedì chiuso)
Per quanto riguarda i Musei Diocesani e gli Affreschi della Cappella Maggiore del Duomo di Prato, gli orari di apertura sono i seguenti: Lunedì-mercoledì-giovedì-venerdì-sabato: 10.00-13.00 e 14.00-17; domenica: 14.00-17.00 (Martedì chiuso).
Durante gli orari di apertura i visitatori sono invitati a rispettare per tutto il tempo della visita la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro ed il personale di guardia nelle sale ha il compito di vigilare sul rispetto di tali indicazioni all’interno delle sale. Presso i Musei sono state inoltre allestite postazioni informative e di distribuzione di gel per la disinfezione delle mani.

Sono invece annullate, e rimandate a data da destinarsi, le seguenti attività programmate:

Museo del Tessuto 
7 marzo ore 16-18, attività famiglie Pinocchio e il Circo
7 marzo 16.30 e 17.30: due visite guidate per soci coop
14 marzo ore 16.30 e 17.30: due visite guidate per soci coop
22 marzo 10.00-12.00: attività per bambini e famiglie Baby sensory
22 marzo 16.30 e 17.30: due visite guidate per soci coop

Musei Diocesani

14 marzo ore 15.30: attività per famiglie Musei Di che colore è la luce

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*