Tensione in una casa di via Erbosa: ubriaca aggredisce i poliziotti spalleggiata dal figlio

La polizia è intervenuta ieri sera in un appartamento di via Erbosa, dove era segnalata la presenza di una persona in stato di forte agitazione. Gli agenti, trovatisi di fronte ad una donna ubriaca, hanno chiamato un’ambulanza, ma all’arrivo dei soccorritori, la 47enne ha proseguito nelle sue intemperanze, spalleggiata dal figlio 26enne, che ha aggredito i poliziotti. Gli agenti hanno riportato ferite guaribili in 3 e 6 giorni. Riportata la situazione alla calma, sia la madre che il figlio sono stati denunciati per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale; la donna anche per oltraggio e minacce a pubblico ufficiale.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*