Buoni spesa, il Comune di Prato preparerà un modulo specifico. Nei prossimi giorni le informazioni sui criteri di assegnazione

Gli uffici del Comune di Prato sono a lavoro per rendere operativo il supporto alle famiglie in stato di necessità con i cosiddetti buoni spesa. Mentre l’Associazione del Comuni (Anci Toscana) ha emanato alcune linee guida e un modello di modulo generico, il Comune di Prato sta lavorando a un modello specifico per il nostro territorio che verrà messo a disposizione dei cittadini sul sito del Comune nei prossimi giorni. Le domande già presentate con modello generico al protocollo non sono quindi valide e dovranno essere ripresentate. Tra le altre informazioni infatti verrà fornito anche l’elenco dei punti vendita tra i quali si potrà scegliere dove spendere i contributi forniti. Nei prossimi giorni inoltre verrà attivata una linea telefonica dedicata e saranno fissati i criteri di accesso ai contributi che, ricordiamo, sono finalizzati all’acquisto di beni alimentari. Dopo la messa a punto di tutto il sistema il Comune sarà in grado di partire con l’erogazione, presumibilmente la prossima settimana. Ricordiamo che tutte le informazioni aggiornate saranno a disposizione sul sito del Comune di Prato.

13 Commenti

  1. Come immaginavo ,,, la solita burocrazia e lentezza nell’aiutare gli ULTIMI , moduli , scartoffie , documenti da scaricare , ma quanti pensionati non hanno e non conoscono il computer , comunque non mi meraviglio ,, gli ultimi devono restare sempre gli ultimi , poi se il virus se li porta via ,,, tutto di guadagnato.

  2. Signor Franco Baldini, fortunatamente le persone anziane dovrebbero aver appena percepito quanto meno la pensione. Quindi si spera che la maggior parte di loro riesca quanto meno a procurarsi i beni di prima necessita.
    Il mio pensiero va a coloro che hanno percepito l ultima entrata a febbraio.
    Tenete duro 🤞🏼

  3. Sarà data la modulistica per buono spesa in qualche ufficio per chi non può stamparla? Comunicare dove prenderla e dove va riconsegnata grazie lo chiedo per persone che me lo chjedono

  4. Mi sembra giusto di essere aiutate le famiglie che sono rimaste senza lavoro per questo virus e con tutto il rispetto per anziani loro hanno una pensione che li può asigurarea vivere senza problemi basta che non si espongano al contagio

  5. Oggi è il 6 aprile e ancora non è disponibile la modulistica da compilare per accedere ai buoni spesa.Forse bisogna aspettare la fine dell’emergenza??grazie

  6. No Sabatini se non hai i moduli puoi andare al Supermercato e dire alla cassiera che il conto lo mandi all’INPS. Pero’ non devi fare la spesa ne’ di sabato ne’ di domenica perchè l’Inps è chiuso e non c’è nessuno a cui recapitare il conto.Naturalmente ironizzo!

  7. Quanta burocrazia, ho provato tantissime volte a riempire le caselle per fare domanda, ma non è mai possibile, e con un cellulare ancora di più, il numero verde è sempre irraggiungibile

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*