Coronavirus, tre nuovi decessi a Prato: in Toscana altri 226 casi. Aumentano le guarigioni

Sono tre i nuovi decessi registrati a Prato nelle ultime 24 ore dovuti al Coronavirus. A renderlo noto è il bollettino diffuso nel pomeriggio dalla Regione Toscana. Si tratta di una donna di 78 anni e di altre due anziane di 87 anni.

Oggi torna a scendere il trend dei nuovi casi positivi (226 in Toscana rispetto ai 406 di ieri). 32 i nuovi contagiati attribuiti a Prato, ma non è chiaro se di questo numero facciano parte anche i 28 casi di positività riscontrati alla Rsa di Comeana, che non figuravano nel bollettino di ieri, poi comunicati soltanto in serata dal Comune di Carmignano.

Continua invece a salire il numero di decessi: 22, rispetto ai 15 di ieri e ai 9 del giorno precedente, 1 aprile. Molto contenuto l’aumento di ricoveri (+7 rispetto a ieri); e nelle terapie intensive si registra un diminuzione di 7 unità. Sono aumentate invece e non poco le guarigioni cliniche (da 166 a 216) e anche quelle virali (da 50 a 84).

Ad oggi sono dunque 5.499 i contagiati dall’inizio dell’emergenza, mentre i casi attualmente positivi in cura rimangono dunque 4.909.

Per quanto riguarda i ricoveri, ad oggi sono in totale 1.437 (ieri erano 1.430), di cui 288 in terapia intensiva (ieri erano 295). Dal monitoraggio giornaliero sono invece 14.785 le persone in isolamento domiciliare in tutta la Toscana: 7.010 nella Asl centro, 6.351 nella Asl nord ovest, 1.424 nella Asl sud est.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*