Inaugurati i posti di cure intermedie all’ex Rsa di Narnali: integreranno quelli alla palazzina Ovest

L’ex residenza per anziani di Narnali riapre, ma con una nuova funzione: inaugurati oggi 30 posti letti di cure intermedie, un progetto realizzato in partnership tra l’Asl e un’associazione temporanea d’impresa formata dalle cooperative Sana e Progetto Persona. Il soggetto privato si occuperà di gestire la struttura e di predisporre il personale medico che vi opera; l’Asl fornirà consulenza e supporto quotidiani. Il primo paziente arriva oggi dalla Geriatria del Santo Stefano. “Si arriva qui direttamente dall’ospedale – spiega Giancarlo Landini, direttore del dipartimento di Specialistiche mediche del’Asl Toscana centro -, il tempo massimo di permanenza è di 15 giorni, ma si tratta ovviamente di un periodo flessibile, alla fine dei 15 giorni si potrà tornare a casa oppure, se c’è un peggioramento clinico, si farà ritorno in ospedale. I medici del Santo Stefano faranno un giro di visite quotidiano per valutare i singoli casi”.

L’ex Rsa di Narnali integra le altre realtà adibite a cure intermedie sul territorio, in primis i 45 posti letto nella palazzina Ovest al vecchio ospedale: “Al momento quei posti sono adibiti ai pazienti Covid, ma quando l’emergenza sarà finita, torneranno ad essere posti per le cure intermedie di livello assistenziale 2 (livello di cura intermedio con presenza del medico sulle 12 ore giornaliere NdR). Sempre alla palazzina Ovest stiamo lavorando per trasferire altri 12 posti letto di cure intermedie collegate al reparto di Medicina generale”, riferisce Lorena Paganelli, direttrice della Società della Salute pratese.

L’appalto all’Ati composta dalle due cooperative ha una durata di 4 anni e un costo di 2 milioni di euro l’anno con la struttura a regime (cure intermedie; centro diurno Alzheimer da 10 posti e Rsa Alzheimer da 9 posti, questi ultimi due al momento chiusi per le misure di contenimento dell’epidemia da Coronavirus).

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*