Il presidente della Camera Civile degli Avvocati pratesi chiede l’annullamento del DPCM del 10 aprile: “E’ illegittimo”

Il presidente della Camera Civile degli Avvocati di Prato Duccio Balestri, a titolo personale, si è fatto promotore di un’iniziativa che vuole sottolineare l’incostituzionalità dei provvedimenti presi dal nostro Governo, “che sta ledendo libertà costituzionalmente tutelate in nome di una asserita ma non provata emergenza”.

“Il DPCM 10 aprile 2020 altro non è che un atto amministrativo del Presidente del Consiglio dei Ministri che, nel momento in cui limita la libertà di circolazione delle persone prevedendo un contenimento universale per asserite esigenze sanitarie  già si pone in evidente contrasto con gli artt. 16 e 32 Costituzione, oltre che ad impedire lo svolgimento dell’attività lavorativa e di iniziativa economica”.

Per il civilista il governo non ha rispettato il dettato costituzionale, avendo attribuito con un decreto legge ad un proprio componente il potere di limitare con atti amministrativi le libertà costituzionali, che possono trovare limiti solo in atti legislativi parlamentari.

“Il DCPM 10 aprile 2020 è quindi illegittimo al pari della norma presupposta consistente nel D.L. 19/2020 violando gli art. 1, 4, 16, 32, 35 e 41 della Costituzione” concludono gli avvocati.

“Questo comportamento – prosegue Balestri – sta mettendo a repentaglio la vita economica e sociale del nostro Paese mediante provvedimenti del tutto illegittimi e pertanto la Camera Civile di Prato ha inteso tutelare le libertà costituzionali dei cittadini e delle imprese, invitando ciascun soggetto interessato a far pervenire alla Presidenza del Consiglio analoga istanza”.

Per l’avvocato Balestri, che si riserva di confrontarsi con i colleghi della Camera Civile da lui presieduta in un momento successivo, non tornano neppure i numeri: “Secondo i dati ISTAT, nel primo trimestre dell’anno 2020, il numero totale dei morti è in linea con gli anni precedenti, anzi vi sarebbe una qualche diminuzione.
Secondo i dati forniti dalla Protezione Civile, all’attualità vi sarebbero 20.465 morti con un’età media di 78 anni, di cui il 61% con tre o più patologie pregresse, il 20,7% con due patologie pregresse, il 14,8% con una patologia pregressa mentre solo il 3,5% non avrebbe avuto nessuna patologia. Quindi, il numero dei soggetti morti per Covid-19 senza patologie pregresse sarebbero 716, che rappresenta in confronto della popolazione italiana lo 0,0011%, mentre alla data odierna il totale di chi ha contratto il Covid-19 (comprensivi i positivi 103.616, i guariti 35.345 ed i morti 20.465) pari a 159.516 persone sarebbe lo 0,264% della popolazione.
Tali numeri non sembrano essere stati adeguatamente valutati ai fini di effettuare il contemperamento degli interessi della nazione”.

Il modello, da riempire con i propri dati, è disponibile a tutti coloro che fossero interessati.

28 Commenti

  1. La coscienzace il buon senso civile e morale mi suggeriscono che le restrizioni imposte dal governo soon state pacchiane, dannose ledendo LA liberta dei cittadini, l’economia nazionale e internazionale , nonche I’ll sistema immunitario indebolendo anchor piu le personae esponndoci tutti quantity al rischio do contagious, quando invece e’ suffciente imporre severamente LA distanza dal prossimo e limitando I’ll numerous do personae per metro quadro di spazi pubblici e privati, con obbligo ovviamente di mascherina e guanti. Oltre che annullamento immediate di aliquote, erogazione immediate per cassa integrazione, fondi immediati di sostegno per pagare affitti e I leasing. Ma ragazzi in tampone a tutti per LA mappatura degli asintomatici che potessero essere seguiti e quando possible accolti da subito , o per patentare gli immuni perche’ potessero continuare a fare da traino all’economia.

  2. Sig. Anonimo, l’unica strage che vedo è quella dei suoi neuroni. È ora di smetterla con questa farsa!!!

  3. A dire il vero a me risulta che giuridicamente quando si fa un ricorso , esso intanto sospende gli effetti di un provvedimento fino a quando non vi sia una risposta da parte dell’autorità ricevente il ricorso . Ovvio che se risponde , risponde negativo , ovvio . Mica ci aspetta che il dittatore si dia torto da solo ??? Ma poiché non risponderà mai , entra in vigore la regola del silenzio-assenso .

  4. Concordo con l anonimo! Non merita commento una tale discussione! Magari se avessimo ascoltato tutti il premier inglese, uno dei tanti contaggiati…..

  5. I Principi Fondamentali della Costituzione Italiana non debbono essere violati in alcun modo ed ogni eventuale modifica agli articoli della stessa deve essere apportata nella sede competente, doppia approvazione di entrambe le Camere. Detto questo ammiro chi si mette in gioco e si batte ber difendere i sacrosanti diritti di tutti gli Italiani, diritti acquisiti con sudore e sangue dei nostri antenati. Per far chiarezza: chi aderisce sottoscrivendo il modello, quali rischi corre ?

  6. Posso capire l’ovvia necessità di lavorare ed una organizzazione ad hoc prima che arrivi il vaccino, ma non si possono riportare quei dati ISTAT, tanto per tirare l’acqua al prioprio mulino, sono veramente fuorvianti!!
    Se da Bologna in giù non ci sono stati forti crisi di ospedalizzazione è prorpio grazie al contenimento che nelle nostre zone è avvenuto in tempo o quasi. Andate a leggervi i dati ISTAT dove non sono intervenuti con la tempistica giusta, cioè al nord. https://www.pugliapress.org/2020/04/17/mortalita-istat-marzo-2020-decessi-triplicati-in-lombardia-piu-che-raddoppiati-in-emilia-romagna/
    https://www.malpensa24.it/mortalita-record-i-nuovi-dati-istat-a-marzo-2020-44-in-provincia-di-varese/
    https://www.open.online/2020/04/08/coronavirus-meno-morti-rispetto-al-2019-ecco-i-dati-dellistat-pubblicati-il-31-marzo-2020/
    La sostanza è che se non è contenuto, questo virus crea molti casi critici e gli ospedali, di TUTTO IL MONDO, vanno in crisi con diffusione elevata.

  7. LEGGO CHE CI SONO PECORE CHE VIVONO NELLA PAURA E NELLA SUPERSTIZIONE, BENE STATE PURE A CASA MA NON ROMPETE GLI ZEBEDEI ALLA LIBERTÀ ALTRUI!
    GRAZIE AVVOCATI PER ESSERVI MOSSI, C’È ANCORA SPERANZA IN QUESTO PAESE DI CAPRE ADDOMESTICATE!

  8. Quella che scrive: La gente muore..e qui si va a vedere la libertà tolta..x qualche mese..
    Da vomito”

    La gente crepa, signora, crepa ogni anno.Forse lei si è accorta oggi che non siamo immortali.LIBERTÀ TOLTA PER QUALCHE MESE? Cara signora, anzi affatto cara, la libertà lei se la scorda perché le limitazioni saranno ormai parte delle nostre vite. Lo sa che per colpa di questa FARSA io ho perso il lavoro? E lo sa che lei ne è complice? Lo sa che è in programma un rastrellamento della popolazione italiana? Lo sa che decideranno chi è sano e chi malato con dei tamponi non attendibili? Lo sa che separeranno i bambini dai genitori ritenuti infetti? Ha figli? Bene le auguro che tutto questo le accada, perché sono persone come lei, che non si informano, che non si fanno 2 domande, a trascinare un intero paese nella merda. Signora, vuole la dittatura? Vuole la fame e la miseria? Io gliela auguro perché è lei che la vuole. Poi torni a frignare quando le avranno tolto tutto.

  9. Michele quali rischi corre? Direi nessuno o meglio corre il rischio che qualcuno che ha avuto un parente deceduto per infezione da Covid lo mandi a fare in c…. . E sarebbe una cosa sacrosanta ed ancor piu’ sacrosanta se lo facesse accompagnare in tale viaggio da colui o coloro che hanno raccontato la balla dei diritti costituzionali lesi

  10. Io ho da qualche minuto inoltrato l’istanza alla presidenza del consiglio.
    Eventualmente, se può servire una copia della ricevuta, per capire in quanti ci siamo appellati, scrivetemi per email.

  11. Lilias, io penso che a trascinare il paese nella m…, come dice lei siano proprio i soggetti come lei che credono di essere informati perchè incantati dagli incantatori di turno che fanno credere alla gente cio’ che alla gente piace credere: ovvero che queste misure restrittive siano degli arbitri e che ci sia una montatura a danno del popolo italiano ed a vantaggio di chi? Cara signora o signore è vero che non siamo immortali ma se uno puo’ evitare di ritrovarsi attaccato ad un respiratore automatico con destinazione probabile cimitero, per aver preso le cose con superficialita’, credo faccia di tutto. Io credo inoltre che posizioni qualunquistiche, superficiali, illogiche come la sua spalanchino le porte, quelle si, alla dittatura, oppure crede che chi non gli promette lacrime e sangue, ma dollari e sorrisi non la stia prendendo sonoramente per i fondelli?

  12. Sono d’accordo con l avvocato però ricordiamoci che il virus è un problema reale quindi si potrebbe risolvere facilmente basta usare il buon senso uscire e usare le precauzioni stop ci vuole tanto buona giornata a tutti

  13. Già questi arresti domiciliari fanno male a noi, che siamo pensionati e non possiamo essere liberi di uscire, figurarsi a mio figlio, che vive in una Comunità a causa di Disturbo Bipolare: ieri è arrivato a casa , facendo 12 Km.a piedi e noi genitori, in preda all’ansia, abbiamo capito che tutti si spalleggiano, nessuno è responsabile. Il bello è che non sappiamo cosa fare….

  14. Buongiorno avrei bisogno di sapere se questa istanza di annullamento va inviata via mail o pec agli indirizzi indicati nella stessa, dobbiamo farla in tanti, grazie

  15. Morena, anche se la fate in qualche milione credo che l’uso che ne verra’ fatto(giustamente) sia quello sostitutivo della carta igienica.

  16. Il virus esiste ed è molto contagioso come la presenza delle complicazioni gravi di questa influenza, ma forse le restrizioni dovevano e dovranno essere diverse da regione a regione in base alla diffusione e n. di decessi che, tra l’altro ci sono, ma il numero che viene detto giornalmente dalla Protezione Civile è sempre il complessivo di tutte le patologie, così, si aumenta il panico e ciò non favorisce le difese immunitarie, così come lo stare sempre chiusi in casa e lasciare che le uniche uscite permesse siano (per chi non ha il cane o altra esigenza contemplata) l’andare a fare la spesa con conseguenti assembramenti nei supermercati ed aumento del rischio di contagi. Insomma “Est modus in rebus” dicevano i latini. Permettere più libertà ed attività ove non siano necessari i contatti ravvicinati e peggio gli assembramenti per, in una visione olistica del benessere psicofisico dell’individuo, migliorare e rafforzare il suo sistema immunitario, unica vera difesa oltre alle terapie varie che stanno sperimentando. Escludo il vaccino, che, come per tutti quelli antinfluenzali, causa la frequente mutazione del virus, appare inutile ed anzi dannoso per tutti gli adiuvanti che sono nella sua composizione.

  17. Tra tutti quelli favorevoli all’iniziativa, immagino che la maggior parte sia stata ricoverato in terapia intensiva, intubata per difficoltà respiratorie per una ventina di giorni, senza vedere i propri familiari. E sì, è proprio stata violata la Costituzione!

  18. Hanno trattato gli italiani come degli idioti imponendo uno stato di polizia. Potevano informare, consigliare e lavorare sulla prevenzione, ma hanno scelto il pugno duro. Avessero usato la stessa cattiveria con la mafia ci saremmo tolti il problema tanti anni fa, ma è più facile scatenare droni ed elicotteri all’inseguimento di qualche runner. Ben venga l’azione dell’avvocato che ringrazio a nome di tutte le persone che credono ancora nello stato di diritto.

  19. No caro Luigi Marini, codesti non sono i veri numeri ma i numeri che da un quotidiano fazioso a firma di autori scarsamente attendibili

  20. Delle due l’una… Qua si dice che il virus sarebbe circolato in Nord Italia già da inizio gennaio…
    https://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2020/03/28/coronavirus-studio-virus-gia-inizio-gennaio-nel-nord-italia_54pyl6DBBogtysR0BdEvQN.html
    Avrebbe avuto quindi due mesi senza lockdown per andare al Sud e diffondersi ovunque facendo sentire i suoi effetti già da gennaio in poi. Eppure abbiamo il bimestre gennaio-febbraio 2020 che ha fatto registrare meno morti da almeno 10 anni a questa parte… Addirittura non c’è stato neanche il picco di mortalità classico di gennaio-febbraio…
    Quindi o è un virus molto debole che ha iniziato a creare decessi solo a causa del caos creatosi dopo l’annuncio mediatico oppure tutte le persone in Lombardia non sono morte a causa del virus ma di qualcos’altro che è sopraggiunto a fine febbraio…

  21. E’ inutile, siamo sempre gli stessi Italiani, siamo un 60% che bevono tutto quello che Giornali,Televisione o altro ci dicono. Oltretutto non ricordano il passato.Vi ricordate dell’Asiatica, della Spaziale o Hong Kong? Hanno fatto più morti di questo Covid-19 ma ci hanno limitato nei nostri diritti? No Io non mi ricordo di aver subito limitazioni nei miei comportamenti. Oggi invece si! Siamo per caso ad un inizio di dittatura?
    Se c’è chi questo non lo capisce o non vuol capirlo è solo un suo problema, che andrà a ledere i suoi diritti ed,purtroppo, i nostri. Fa bene, chi può a denunciare la incostituzionalità di questi problemi, ma mi chiedo dove è il nostro presidente che DEVE difendere la nostra Costituzione?Ho letto che il DPCM del 25 Marzo N. 19 (Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione) ora l’articolo n. 77 della costituzione dice: Art. 77.Il Governo non puo`, senza delegazione delle Ca-mere [76], emanare decreti che abbiano valore dilegge ordinaria.Quando, in casi straordinari di necessita`ediurgenza, il Governo adotta, sotto la sua responsa-bilita`, provvedimenti provvisori con forza dilegge, deve il giorno stesso presentarli per la con-versione alle Camere che, anche se sciolte, sonoappositamente convocate e si riuniscono entrocinque giorni [612,622].Sono stati, questi decreti visti dal parlamento? Che mi risulti NO!!

  22. Come dice il saggio Malanga, è ora di una “presa di coscienza” personale. C’è chi ha la coscienza di un criceto e chi quella di un ESSERE UMANO. Nella speranza che possa crescere per entrambi, resta il fatto che il criceto non mi può costringere a fare come lui. Io ho il dovere fraterno di non spaventarlo quindi non lo abbraccio, non lo bacio e non gli faccio ancora paura, ma io ho il diritto di andare dove voglio, ed il dovere morale di farlo anche per lui. !! enzo

  23. Ripeto decisamente il post di un lettore:vedo che ci sono pecore che vivono nella paura e nella superstizione (nell’ignoranza culturale aggiungo), bene state pure a casa ma non rompete gli zebedei alla libertà altrui!
    Grazie Avvocati per esservi mossi, c’è ancora speranza in questo paese di capre addomesticate!

  24. Non ho capito cosa fare del modulo allegato, dal momento che mi vorrei associare.
    Al momento sul Pianeta siamo oltre 7 miliardi. L’OMS certifica in tutto il mondo, poco più di 250.000 decessi, senza specificare se di o con Covid 19

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*