Carmignano, domani partono i lavori di riasfaltatura di via Baccheretana e via Fratelli Cervi

Prenderanno il via domani, mercoledì 13 maggio, gli interventi di risanamento e asfaltatura di via Baccheretana, tra via Fratelli Giannini e il giardino Palloni, e di via Fratelli Cervi, nel tratto tra via Baccheretana e via Don Milani. Opere che vanno a completare i lavori di manutenzione straordinaria eseguiti in questi tratti di strada nei mesi scorsi, consistiti nel rifacimento della pavimentazione della strada e di alcune porzioni di marciapiede. Una volta terminata l’asfaltatura, si procederà con il rifacimento della segnaletica orizzontale mediante l’uso di un’apposita vernice spartitraffico altamente visibile.

Al fine di consentire il regolare svolgimento degli interventi, il transito subirà alcune variazioni, con deviazioni segnalate in loco. Per quanto riguarda nello specifico via Baccheretana, durante i lavori sarà istituito il senso unico di circolazione (da via Pistoiese direzione via Statale).

“Finalmente Carmignano riparte anche in termini di opere pubbliche, e la prima opera pubblica della fase due riguarda il risanamento e l’asfaltatura di via Baccheretana e, a seguire, di via Fratelli Cervi – ha commentato il sindaco Edoardo Prestanti -. Via Baccheretana è la principale arteria del territorio, la strada più transitata, questo intervento di risanamento è volto dunque a migliorare la bellezza e il decoro del territorio, ma anche e soprattutto a rendere la strada sempre più sicura e fruibile. Avevamo promesso che la fase due sarebbe ripartita dalla riattivazione dei lavori, interventi piccoli ma utili per il nostro territorio. Questo è l’esempio della ripartenza”.

Completano gli interventi la realizzazione di una nuova rotatoria tra via Fratelli Cervi, via Don Milani e via Fratelli Rosselli, volta a migliorare la circolazione stradale e a garantire una miglior condizione di sicurezza. Una struttura di prova era stata posizionata nei mesi scorsi per individuare, anche in base all’afflusso del transito, la collocazione migliore, la sperimentazione ha funzionato e così ora si procederà alla posa della rotatoria definitiva.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*