I Leo Club Montemurlo donano buoni spesa alle famiglie bisognose

A Montemurlo la solidarietà non si ferma. I Leo Club Montemurlo, l’associazione giovanile del Lions Club, hanno voluto fare la propria parte e in questi giorni hanno acquistato in alcuni dei principali negozi e farmacie di Montemurlo (Panificio Giovannagelo Ciolini, Farmacia Farmacom di Oste, Matti per il Pane in località il Mulino, Pane Burro e Marmellata) sei buoni spesa donazione del valore di 5 euro per un totale di oltre 120 euro che si trasformeranno in spese sospese per le famiglie indigenti. Stamattina 8 maggio una rappresentanza dei Leo Club (l’associazione riunisce 12 ragazzi dai 13 ai 30 anni) si è recata in municipio ed ha consegnato la sindaco Simone Calamai i buoni spesa donazione:« Si tratta di un gesto importante, che denota la sensibilità e l’attenzione di questi ragazzi così giovani verso le esigenze della nostra comunità. Ho apprezzato davvero molto il loro impegno». Un lavoro che non si ferma qui. I Leo Club nei giorni passati, insieme alle altre associazioni del territorio, si sono occupati della consegna delle mascherine a domicilio ed hanno in programma altre iniziative di solidarietà, come spiega la giovane presidente, Aurora Bartolini:« Siamo felici di aver dato anche noi il nostro piccolo contributo alle famiglie in difficoltà e siamo disponibili a proseguire in futuro con altre azioni che possano aiutare e sostenere chi sta attraversando un momento difficile». I buoni spesa donazione acquistati presso i negozi aderenti all’iniziativa, infatti, saranno ritirati dal Comune e si trasformeranno in nuovi buoni spesa per le famiglie in difficoltà, che li dovranno spendere nei negozi dove sono stati acquistati. In questo modo i buoni spesa andranno anche a sostenere il commercio di vicinato.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*