Indifferenziato abbandonato per strada, l’appello del comune di Carmignano al corretto conferimento dei rifiuti

In questo periodo di emergenza siamo stati costretti a cambiare molte nostre abitudini. Ma purtroppo alcune cattive abitudini continuano a persistere, come quella di abbandonare per strada sacchetti della spazzatura. Gesti che, come sottolineato dall’assessore all’Ambiente del comune di Carmignano Federico Migaldi, “Denotano inciviltà e grande maleducazione e vanno fermamente condannati”. Se da un lato sono fortunatamente calati gli scarichi abusivi, dall’altro purtroppo in questi giorni sono arrivate al Comune segnalazioni circa la presenza di sacchetti contenenti rifiuti indifferenziati abbandonati lungo le strade nel territorio. Immediato l’intervento dell’amministrazione comunale, che tramite Alia ha rimosso celermente questi sacchetti. “Il nostro Comune è servito da un puntuale servizio di raccolta porta a porta, è indispensabile perdere questa cattiva abitudine di buttare dove capita sacchetti della spazzatura – ha proseguito l’assessore Migaldi -. I rifiuti abbandonati lungo le strade, oltre che degrado sono un pericolo per la salute nostra e dell’ambiente. L’appello è dunque al senso civico di tutti”. E restando in tema di corretto conferimento di rifiuti, soprattutto alla luce dell’emergenza Covid-19, il consiglio comunale ha deliberato di dare il via ad una campagna di sensibilizzazione al non abbandono di guanti e mascherine monouso. Ricordiamo che questi oggetti, così come disposto dall’ordinanza regionale numero 26 del 6 aprile 2020, devono essere conferiti nel rifiuto indifferenziato.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*