Notte agitata in centro storico, gruppo di giovani semina il panico usando spray al peperoncino

Foto pubblicata sulla pagina Fb Residenti in centro storico

Ancora una notte agitata in centro storico. Tra sabato 30 e domenica 31 maggio in molti, tra residenti e cittadini, hanno segnalato schiamazzi e anche risse iniziate in via dell’Accademia e via Pugliesi, poi continuate fino a piazza delle Carceri. Protagonisti un gruppo di ragazzi che avrebbe usato anche lo spray al peperoncino seminando il caos tra i giovani che si trovavano all’esterno dei locali della zona.
Il fatto è stato denunciato sul gruppo Facebook residenti in centro storico, dove in tanti si sono detti esasperati per la confusione e gli atti vandalismo compiuti negli ultimi fine settimana.

Ieri avevamo scritto delle numerose chiamate al centralino della municipale per segnalare assembramenti e musica ad alto volume, sia in centro che nei quartieri di periferia.

 

Sotto il post scritto da Renzo Bellandi, presidente Fiepet (Federazione italiana degli esercenti pubblici e turistici) di Prato

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*