Maurizio Sarti nuovo presidente del sistema Moda di Confindustria Toscana Nord

Chiuse ieri sera le urne dopo una quattro giorni elettorale iniziata lo scorso lunedì, si è svolto oggi lo scrutinio per la formazione dei Consigli di sezione – inclusa l’elezione del presidente di sezione e degli eventuali capigruppo interni alle sezioni – e del Consiglio generale di Confindustria Toscana Nord per il biennio 2020-2021.
L’esito più atteso per il nostro territorio era legato alla presidenza della sezione Moda che ha visto l’avvicendamento al vertice tra Andrea Cavicchi e Maurizio Sarti, del Lanificio Faliero Sarti & figli. Sarti era uno dei nomi più gettonati per sfidare il presidente uscente Cavicchi, che cercava la conferma. Tra i 20 consiglieri eletti – tutti pratesi – confluiti nel consiglio generale, figurano altri nomi noti quali Franco Bini, Francesco Marini, Raffaella Pinori, Marco Ranaldo, Roberto Rosati e lo stesso Cavicchi.
Prato potrà contare sulla presidenza di sezione anche nei Trasporti e logistica con Federico Albini, nell’Edilizia con Alessandro Cafissi e nei Servizi e terziario con Giulio Lombardo.
Secondo le regole statutarie, le elezioni conducono alla costituzione dei nuovi Consigli di sezione e da questi alla formazione del Consiglio generale, dove confluiscono i presidenti di sezione (i candidati che raccolgono più voti nella propria sezione) e i primi eletti di ciascuna sezione in misura proporzionale alla sua consistenza complessiva. Nell’ambito del Consiglio generale, che si insedierà a luglio, si costituiscono anche, in automatico sulla base del territorio in cui è ubicata ciascuna azienda, le Consulte territoriali.
Del Consiglio generale fanno parte di diritto anche i componenti dell’attuale Consiglio di presidenza, che rimane in carica fino alle elezioni in calendario il prossimo anno per tale organo: il presidente Giulio Grossi, i vicepresidenti Francesco Marini e Daniele Matteini, i consiglieri delegati Giorgio Bartoli, Cristiana Pasquinelli e Fabia Romagnoli e i membri di diritto, il presidente del Gruppo giovani imprenditori Davide Trane e il rappresentante della Piccola industria Stefano Francesconi, oltre al rappresentante di Ance Toscana Nord. Invitati permanenti in Consiglio generale sono i probiviri Luigi Gino Balli, Marco Paolo Benesperi, Mario Cappellini, Carlo Carlesi, Andrea Guidi, Maura Strazzullo e Alberto Varetti; inoltre, i revisori effettivi Marco Cattani, Andrea Lucchesi e Carolina Marchi.
La composizione del consiglio generale deve ricevere conferma e ufficializzazione attraverso l’accettazione di carica da parte di ciascuno degli eletti: nei prossimi giorni saranno quindi possibili assestamenti rispetto ai risultati usciti alle urne. Allo stato attuale, si è registrato un risultato equilibrato fra numero di conferme, che assicurano la continuità rispetto all’operato dell’organo uscente, e nuovi eletti, che daranno quindi un proprio apporto all’insegna del rinnovamento: i nuovi entrati in Consiglio generale sono più di un terzo del totale, esattamente 23 su 60. Buona la partecipazione, che ha visto l’espressione di quasi il 60% dei voti.

SISTEMA MODA – componenti del consiglio generale

Maurizio Sarti-PRESIDENTE DI SEZIONE
Lanificio Faliero Sarti & Figli srl
Prato

Alessandro Aiazzi
A Zeta Filati srl
Prato

Franco Bini
Lineaesse Tessuti srl
Prato

Stefano Borsini
Manifattura Igea spa
Prato

Sara Casini
Manifattura Maiano spa
Prato

Andrea Cavicchi
Antilotex Flock Italia srl
Prato

Franco Ciampolini
F.lli Ciampolini & C. spa
Prato

Sandro Ciardi
Dinamo srl
Prato

Silvia Fossi
Tessitura Innocenti & Nesi srl
Prato

Giovanni Gramigni
Lanificio Bisentino spa
Prato

Federico Gualtieri
Filpucci spa
Prato

Sauro Guerri
Progetto Lana srl
Prato

Francesco Lucchesi
Industria Italiana Filati spa
Prato

Francesco Marini
Marini Industrie spa
Prato

Manuele Cristiano Nipoti
Lanificio Mario Bellucci spa
Prato

Roberta Pecci
Pecci Filati spa
Prato

Raffaella Pinori
Pinori Filati spa
Prato

Angelo Marco Ranaldo
Pointex spa
Prato

Roberto Rosati
Lanificio Fortex spa
Prato

Ivo Vignali
Rifinizione Vignali spa
Prato

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*