Due daini in mezzo al viale Fratelli Cervi, tangenziale chiusa per quasi 2 ore: gli animali allontanati verso il bosco FOTO

Bellissimi e pericolosi i due esemplari di daino che da alcuni giorni dal Monteferrato stanno compiendo incursioni in città. Dieci giorni fa Tv Prato aveva dato notizia di un primo avvistamento a Galcetello, dove i due animali, di grossa stazza, erano stati fotografati da alcuni residenti mentre riposavano in un giardino condominiale di via Marie Curie (leggi l’articolo). Stamani la scena che si è presentata è stata più pericolosa, perchè i due daini sono stati visti attraversare il viale Fratelli Cervi, all’altezza della rotatoria con via Liliana Rossi, proprio mentre il traffico scorreva accanto.


Appena è arrivata la segnalazione degli automobilisti, attorno a mezzogiorno, la polizia municipale ha inviato tre  pattuglie per gestire la situazione, pericolosa sia per gli animali, due maschi adulti, che per la viabilità. E’ stato quindi chiuso al transito il tratto dalla rotatoria con via Liliana Rossi a quella con via Ofelia Giugni, sia in direzione nord che direzione sud, fino alle 13.30. A supporto è intervenuta anche una squadra di guardie venatorie, che è riuscita ad allontanare gli animali verso il bosco del Monteferrato, dove si sono dileguati.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*