Elezioni regionali, Marco Martini ufficializza la sua candidatura: “La mia esperienza di sindaco al servizio della gente”

L’ex sindaco di Poggio a Caiano Marco Martini ufficializza la sua candidatura a consigliere, nelle fila del Partito Democratico, alle elezioni regionali, fissate per il 20 e 21 settembre. Lo rende noto lo stesso Martini, che in una nota delinea alcuni degli aspetti sui quali si impegnerà maggiormente: difesa dei più fragili, tutela dell’ambiente, salvaguardia del territorio dal rischio idraulico, realizzazione del Parco della Piana, opposizione alla nuova pista di Peretola.
“In base alle linee definite dal Partito Democratico in occasione della direzione provinciale dello scorso 8 luglio, sollecitato da un gruppo di amici e compagni, espressione di tutta la Provincia, e con la condivisione del Circolo PD di Poggio a Caiano – scrive Martini – ho deciso di dare la mia disponibilità a candidarmi per le elezioni Regionali del prossimo 20-21 settembre. In questo periodo davanti a noi ci sono incertezze e preoccupazioni legate alle conseguenze dell’emergenza che stiamo vivendo, per una crisi che non è solo economica ma anche sociale e culturale. Credo allora che serva una proposta politica forte, che guardi a nuovi modelli economici e di sviluppo sostenibile. Quello che intendo portare come contributo per la vittoria del Partito Democratico e della coalizione di centrosinistra, è la mia esperienza di sindaco in un’ottica di impegno e di spirito di servizio che guardi ai fabbisogni concreti della gente ed in difesa dei più fragili e degli ultimi. Essere stato sindaco – prosegue Martini – per me è stato questo, occuparsi dei problemi concreti della gente. Serve serietà e determinazione per costruire insieme una Regione che abbia una nuova “visione” del futuro, che porti risultati concreti per il sistema sanitario, per la scuola e la cultura, per il lavoro ed i giovani, per il trasporto pubblico, il turismo e l’agricoltura.
Serve mettere al centro delle nostre politiche di sviluppo l’attenzione per il territorio e per l’ambiente come ho sempre sostenuto nell’impegno per la salvaguardia del territorio dal rischio idraulico e la realizzazione e valorizzazione del Parco della Piana con scelte concrete e coerenti nel percorso di contrarietà alla realizzazione del nuovo aeroporto. Sono davvero orgoglioso di poter rappresentare il PD, nella piena consapevolezza di impegnarmi per la Toscana, la Regione che nel mondo tutti ci invidiano, ed in rappresentanza dell’area Medicea che porta in sé le bellezze storiche e culturali con la presenza delle Ville Medicee, siti Unesco di importanza mondiale, e che noi per primi amiamo” conclude Marco Martini.

1 Commento

  1. Bravo Martini! Una delle poche voci dissonanti nel panorama piatto di obbedienza pedissequa e allineata dei membri pd.
    Continua cosi’ e la fedelta’ ai tuoi programmi verra’ premiata!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*