#immaginaprato: Nel futuro immagino una Prato in cui le vecchie industrie diventino luoghi di creazione per architetti e designer

“Prato è già una città che ha spiccato il volo. Ma deve dimostrarlo: non penso al
turismo, ma ad una città che diventa punto di riferimento per la creatività di domani”. A
#immaginaprato è la volta di Stefano Pezzato, il responsabile collezioni e archivi del Centro per
l’arte contemporanea Luigi Pecci.

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*