Montemurlo, iniziano giovedì i lavori per risolvere il problema dei cattivi odori in via Selvavecchia FOTO

Il comune di Montemurlo si è prontamente attivato per risolvere il problema dei cattivi odori, segnalato nei giorni scorsi da alcuni cittadini che frequentano il tratto di pista ciclo-pedonale in via Selvavecchia. Dalle prime verifiche svolte dai tecnici comunali sono stati rilevati alcuni sversamenti di acque nere, provenienti dalla fognatura, nel fosso che corre parallelo alla pista-ciclopedonale. Il caldo intenso di questi giorni ha fatto “ribollire” i liquami che hanno iniziato così a emanare miasmi. Il comune ha quindi allertato prontamente Publiacqua, responsabile anche della gestione della fognatura pubblica, ed ha richiesto urgenti verifiche nel tratto di fogna che, da via Ricasoli va verso via La Querce e raccoglie i reflui della frazione il Mulino. Il monitoraggio, svolto dai tecnici di Publiacqua, ha evidenziato che è crollata la soglia interna allo scolmatore a servizio della fognatura, posto in prossimità di via Selvavecchia. La causa degli versamenti ( e dei conseguenti cattivi odori) è quindi riconducibile al piccolo crollo, che impedisce di fatto alle acque nere di defluire nella fognatura, che invece si riversano nel canale di scolo delle acque meteoriche posto lungo la via Selvavecchia. Publiacqua già ieri, 17 agosto, è intervenuta per pulire lo scolmo e, in accordo con il Comune, giovedì 20 agosto alle ore 12 inizieranno i lavori di sistemazione definitiva del tratto fognario dove si è verificato il crollo. Gli interventi andranno avanti fino a lunedì 24 agosto, anche se è probabile che il lavoro possa essere completato già nella giornata di venerdì 21 agosto, meteo permettendo.

 

 

«Il Comune di Montemurlo non si ferma neppure ad agosto, ma mantiene alta l’attenzione sul territorio, dando risposte rapide e risolutive ai problemi. – sottolinea il sindaco Simone Calamai – La via Selvavecchia, fa parte dell’anello urbano di piste ciclabili ed è sempre molto frequentata dai cittadini per muoversi da una parte all’altra del Comune o per fare passeggiate. Ci siamo quindi mossi con celerità per capire le cause dei cattivi odori ed entro questa settimana risolviamo il problema che aveva causato gli sversamenti, tutelando così la salute pubblica e l’ambiente». Per poter svolgere i lavori sul tratto di fognatura, interessato dagli sversamenti, Publiacqua avrà la necessità di chiudere la strada. Il transito dei pedoni sarà consentito ad eccezione dei tratti interdetti, mentre il traffico veicolare dei residenti in via Selvavecchia sarà consentito solo attraverso l’accesso dal lato di via Roma. « L’auspicio è che i lavori possano essere conclusi già nella giornata di venerdì e di ripristinare la piena percorribilità della via Selvavecchia», conclude il sindaco Calamai.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*