Bando dell’Asl per trovare alberghi che ospitino positivi al Covid asintomatici o paucisintomatici

E’ pubblicato il bando di manifestazione di interesse per acquisire disponibilità e costituire un elenco di strutture alberghiere in possesso di requisiti specifici destinate ad ospitare persone asintomatiche o paucisintomatiche risultate positive al COVID-19. La data di scadenza è fissata per il 26 settembre 2020.
La formazione dell’elenco non prevede alcuna procedura concorsuale, di gara d’appalto o trattativa privata, né sono previste graduatorie di merito o attribuzione di punteggi. Si tratta di un elenco a cui l’Azienda Sanitaria può attingere per la stipula di apposita convenzione.
Al bando possono partecipare le strutture alberghiere disponibili sul mercato comprese nell’ambito territoriale dell’AUSL Toscana Centro, in possesso dei requisiti specifici previsti nel bando ed in regola con quelli previsti dalle norme vigenti per l’esercizio di una struttura ricettivo-alberghiera. Possono partecipare anche “Strutture alternative” come strutture di accoglienza e ricettività collettiva gestite da soggetti pubblici, associazioni, enti o imprese con finalità sociali, culturali, assistenziali, sportive e ricreative. Queste strutture saranno prese in considerazione qualora si verifichi l’assenza di Strutture alberghiere.
L’albergo sanitario deve essere dotato di camere individuali con accesso a bagno personale, disporre di tv con digitale terrestre e collegamento a rete internet wifi. Informazioni e domanda per partecipare si trovano sul sito dell’Asl.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*