Controlli sul territorio con l’aiuto dell’unità cinofila: un arresto e oltre 100 grammi di droga sequestrata FOTO

Un arresto, decine di persone e veicoli controllati, 103 grammi di sostanza stupefacente sequestrata. E’ il bilancio di una maxi operazione eseguita ieri dai Carabinieri del comando provinciale di Prato in alcune zone sensibili della città, quali il centro storico e l’area intorno alla stazione centrale, dove spesso si registrano episodi di illegalità e violenza. All’operazione hanno preso parte anche le unità cinofile del Nucleo di Firenze, supportate da due Squadre di Intervento Operativo del 6° Battaglione Carabinieri Toscana.
Durante l’operazione è stato arrestato un 25enne di nazionalità albanese, già sottoposto ai domiciliari, ma trovato fuori casa dai militari e segnalato più volte per la sua attività, mai interrotta nonostante la detenzione domiciliare, inerente lo spaccio di stupefacenti. Controllate inoltre decine di persone e veicoli e, grazie al fiuto di un cane dell’unità cinofila di Firenze, sono stati rinvenuti 103 grammi tra hashish e marjuana, già suddivisi in dosi e poi nascosti nei giardini della stazione in attesa di essere spacciati.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*