Dalla Fondazione Cassa di Risparmio risorse per i libri scolastici. Prosegue l’impegno per fronteggiare l’emergenza socio-economica

La Fondazione Cassa di Risparmio di Prato continua con determinazione il suo impegno per dare sostegno a chi è stato maggiormente colpito dalla crisi collegata all’emergenza Covid. Per far fronte alle difficoltà socio-economiche ha stanziato 300 mila euro che vengono gestiti nell’ambito del Progetto Insieme e che vengono utilizzati sulla base delle necessità, altri 300 mila euro erano stati utilizzati in marzo per l’emergenza sanitaria e finalizzati all’acquisto di macchinari e supporti per il Santo Stefano.

Del pacchetto fondi per la crisi sociale di 300 mila euro già 100 mila euro sono stati erogati per l’emergenza abitativa, mentre proprio in questi giorni vengono erogati altri 100 mila euro: 20 mila saranno utilizzati per sostenere le famiglie nell’acquisto dei libri scolastici e circa 80 mila per supportare le associazioni di volontariato sociale del territorio che seguono ogni giorno centinaia di casi di persone in difficoltà. “I libri per la scuola non devono mancare a nessuno. Sappiamo tutti che le conseguenze della pandemia colpiscono pesantemente i bambini e i ragazzi per questo abbiamo un’attenzione speciale a quella che purtroppo è stata definita un’emergenza educativa”, sottolinea il presidente Franco Bini.

Le risorse vengono gestite nell’ambito del Progetto Insieme in collaborazione con il Comune di Prato e con l’associazione Spes Docet: nei mesi scorsi è stata infatti creata una cabina di regia per non disperdere i contributi e rispondere con rapidità ed efficacia alle criticità che colpiscono soprattutto chi è più fragile.

Al contempo la Fondazione ha proseguito il suo impegno statutario ordinario che l’ha portata a stanziare per il 2020 circa 900 mila a supporto delle iniziative della comunità locale. Nel 2019 circa 367 mila euro sono andati a enti e soggetti che si occupano di istruzione; 310 mila per progetti connessi a beni e attività artistiche e culturali; altri 206 mila euro per iniziative di volontariato e solidarietà sociale.

 

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*