Ex casa cantoniera di via Firenze, ancora un’occupazione abusiva: la polizia sgombera l’immobile FOTO

Nuovo intervento della polizia, ieri mattina, per sgomberare l’ex casa cantoniera di via Firenze, occupata abusivamente. Al momento del controllo delle volanti nell’edificio, che si trova nei pressi della rotatoria del ponte Petrino, erano presenti cinque persone di nazionalità nigeriana, di cui tre richiedenti protezione internazionale e due irregolari, questi ultimi con precedenti di polizia.

Ad uno dei due è stato notificato un provvedimento di espulsione da parte del questore. L’altro, 37 anni, è lo stesso uomo arrestato due giorni fa all’interno della stessa ex casa cantoniera perchè trovato in possesso di 43 dosi di cocaina ed eroina. Lo stesso, in sede di convalida dell’arresto, era stato rimesso in libertà dal giudice, che lo ha adesso sottoposto alla misura cautelare della presentazione quotidiana in Questura.
I controlli delle forze dell’ordine proseguiranno nella zona, per evitare che l’edificio abbandonato sia nuovamente occupato.

 

 

1 Commento

  1. Basta decreti di espulsione che non servono a nulla.
    Quel tunisino clandestino che l’altro giorno ha ammazzato il prete che aiutava questi sbandati, di decreti ne aveva già due; se per espellerlo serviva “il fattaccio” eccolo…
    I destinatari dei provvedimenti vanno ammanettati e accompagnati nei centri di rimpatrio, altro che consegnare brevi mani scartoffie inconcludenti.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*