Non ha bisogno di cure ma si rifiuta di lasciare il pronto soccorso: denunciato per interruzione di pubblico esercizio

Si rifiuta di lasciare il pronto soccorso, nonostante non abbia bisogno di essere assistito, e si mette a litigare con un altro paziente: è successo questa notte alle 3 dove un equipaggio delle volanti è stato inviato al Santo Stefano per segnalazione di una lite. All’arrivo della polizia i due erano ancora sul posto. Si trattava di due nordafricani, di cui uno effettivamente in attesa di cure e un altro, un 36enne marocchino regolare ma senza fissa dimora e con vari precedenti, che si rifiutava di allontanarsi dall’ospedale, seppur ripetutamente invitato a farlo dai sanitari. L’uomo ad un certo punto ha anche iniziato a litigare, per futili motivi, con l’altro nordafricano. E’ stato pertanto condotto in questura e denunciato per interruzione del pubblico servizio.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*