Covid, altri 7 decessi a Prato e provincia. I nuovi casi sono 78

Il Covid fa altre sette vittime in provincia di Prato, su un totale di 38 nuovi decessi in Toscana. E’ quanto emerge dal bollettino regionale odierno. I nuovi casi – come anticipato stamani sul proprio profilo Facebook dal governatore Giani – sono 929 con un’età media di 50 anni circa, a fronte di 14.469 tamponi molecolari e 3.492 test rapidi eseguiti. Di questi 78 sono riferiti a Prato e provincia.

Le sette vittime sono tre uomini e due donne pratese con un’età che va dai 69 ai 91 anni, una donna di 86 di Carmignano e un uomo di 91 anni di Montemurlo ed erano tutte ricoverate all’ospedale Santo Stefano. Al nosocomio pratese oggi si registrano 113 pazienti in area Covid (1 in meno di ieri) e 21 in terapia intensiva (2 in meno rispetto a ieri).

Anche a livello regionale la pressione sugli ospedali continua a diminuire, anche se nelle terapie intensive la situazione è sostanzialmente stabile. Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti Covid sono complessivamente 1.739 (46 in meno rispetto a ieri), 272 in terapia intensiva (1 in più rispetto a ieri, più).

Complessivamente, 33.691 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (2.049 in meno rispetto a ieri, meno 5,7%). Sono 34.864 (1.156 in meno rispetto a ieri) le persone, anche loro isolate, in sorveglianza attiva, perché hanno avuto contatti con persone contagiate.

Le persone complessivamente guarite sono 67.618 (2.986 in più rispetto a ieri).

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*