Natale 2020, vivi il clima di festa su Tv Prato. Dal 24 al 31 dicembre una programmazione speciale tra dirette, concerti e format inediti

telecomando tv prato
telecomando tv prato

Vivremo quest’anno un Natale diverso, in casa e con gli affetti più stretti. Ma sarà ancora Tv Prato a unirci, nel segno della condivisione, della fede e dell’arte.

L’emittente cittadina (canale 74 del digitale terrestre o streaming su tvprato.it) ha preparato un ricco programma di appuntamenti per tenervi compagnia, dalla Vigilia al Capodanno.

Si comincia domani, giovedì 24 dicembre, alle 15.30 con “Left hand”, concerto del pianista Giovanni Nesi. Dalle 16 alle 19 è prevista una lunga diretta pomeridiana ricca di ospiti e collegamenti in esterna. Alla conduzione Giulia Ghizzani in compagnia del direttore di Tv Prato Gianni Rossi. Sempre il 24, alle 20.20, la Santa Messa della notte dal Duomo di Prato, celebrata dal vescovo Giovanni Nerbini. Dopo la messa sarà riproposta la lunga maratona tv del pomeriggio.

Si prosegue il 25 dicembre, alle 20.30, con il Concerto di Natale: uno spettacolo inedito, offerto da Tv Prato e da Consiag Spa. Dalla suggestiva chiesa di San Domenico, spazio ai canti di Natale e gospel per assaporare a pieno l’atmosfera di queste feste. Il palinsesto prevede poi, alle 21.35, il debutto in tv di “Restaurare il cielo”, l’affascinante documentario sul restauro che la ditta pratese Piacenti ha condotto nella Basilica della Natività di Betlemme. Un viaggio tra antichità e storia per la regia di Tommaso Santi.

Ancora produzioni targate Tv Prato per la giornata del 26, con il Pontificale di Santo Stefano (a partire dalle 10), in diretta dalla Cattedrale. Le nostre telecamere trasmetteranno la messa solenne per la festa del Patrono della città e della diocesi di Prato. Al termine è atteso l’annuncio delle aziende vincitrici dello “Stefanino d’oro”.

Domenica 27 dicembre, alle 21.20, sarà invece la volta di “A debita distanza”, lo spettacolo di Ugo Chiti che avrebbe dovuto aprire il cartellone del Teatro Politeama. Ora entra nelle case grazie a Tv Prato, con una serata di novelle e racconti di burle, intrighi e beffe al tempo del lockdown, sulle orme di Boccaccio e Chaucer.

Una carrellata dei fatti più importanti di questo decennio, che sta per chiudersi, sarà invece la protagonista di mercoledì 30 dicembre, alle 21.20, con lo speciale “Gli anni Dieci del Duemila”, un tuffo nel passato attraverso la cronaca, lo spettacolo, il costume, grazie ai servizi del tg di Tv Prato.

La ricca programmazione di queste feste 2020 si chiude infine giovedì 31 dicembre, con due eventi imperdibili: dalle 15 alle 17.30 spazio a “Ciaone 2020!”, il saluto al 2020 con l’irriverente dj Franceskino e il poliedrico Stefano Simmaco tra musica, ospiti e gag nel suo specialissimo “Ri-Cose a casa”. Alle 22.30, in attesa del conto alla rovescia per il 2021, il grande Concerto degli auguri di San Silvestro. Comune di Prato, Tv Prato e Camerata Strumentale Città di Prato offrono alla città il concerto degli auguri dal Teatro Politeama. Musiche di Sibelius, Mozart, Rossini, Beethoven e Strauss; l’Orchestra sarà diretta dal Maestro Filippo Maria Bressan.

Sarà un Natale diverso. Facciamolo diventare anche più vero. Insieme.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*