A Montemurlo la Befana è solidale: calze con dolci e giochi a chi sta attraversando un momento di difficoltà FOTO

La Befana a Montemurlo porta un carico di solidarietà. La vecchietta, nonostante il Covid, non si è arresa e ha trovato il modo di far arrivare le sue calze cariche di dolci e i suoi giochi a tutti i bambini, soprattutto a quelli le cui famiglie stanno attraversando un momento di difficoltà.

Ha avuto un grandissimo successo l’iniziativa “Calza della solidarietà” promossa dal Lions Montemurlo e Leo Club, Cisom Montemurlo, Croce d’oro Montemurlo, Po’sto’ Cafè con il patrocinio del Comune di Montemurlo. Sono state raccolte oltre 350 calze piene di dolci, donate da privati cittadini e da associazioni come il Gruppo storico di Oste e il Lions Club Filippo Neri che hanno regalato numerosi giochi, impacchettati e igienizzati accuratamente dagli assistenti della Befana.

Ieri, 5 gennaio, è iniziata la distribuzione dei doni. Una Befana in carne e ossa ha consegnato le calze e i giochi ai bambini delle famiglie seguite dal progetto Vela (oltre cento), l’iniziativa voluta dal Comune con le associazioni San Vincenzo de’ Paoli e Caritas di Oste per sostenere le persone con difficoltà economiche. Dolci e giochi anche per l’associazione Gefyra, che segue i bambini dati in affido per consentire al nucleo di origine di affrontare periodi di crisi e difficoltà. Le calze cariche di affetto e solidarietà sono state poi consegnate ai nonni dell’Rsa di Cicignano, ai ragazzi disabili che seguono il centro diurno La Tarta-ruga di Montemurlo e ai bambini delle donne seguite dal centro anti-violenza La Nara, che stanno cercando di ricostruirsi una vita lontano dalla violenza ( era presente la presidente Francesca Ranaldi). « La calza della solidarietà rappresenta un modo per star vicino a chi soffre di più degli altri in quest’anno già così difficile per tutti.- sottolinea l’assessore alle politiche sociali, Alberto Fanti- Montemurlo dimostra ancora una volta di avere un grande cuore. L’iniziativa, infatti, grazie alla generosità dei cittadini e delle associazioni ha avuto un successo oltre le più rosee aspettative. Siamo felici che tutti i bambini a Montemurlo (ma anche gli anziani e i disabili) hanno potuto avere in dono la calza della Befana, un gesto di vicinanza e solidarietà che fa particolarmente bene in questo periodo»

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*