Buoni spesa, in arrivo dal Comune i Pin per 2.275 famiglie pratesi: ecco i 29 negozi e supermercati convenzionati

Sono state pubblicate stamani sul sito del Comune di Prato le graduatorie degli ammessi per il Bando buoni spesa Covid e l’elenco dei negozi aderenti all’iniziativa.
Il bando, pubblicato dal Comune di Prato dal 14 al 21 dicembre, ha raccolto 2.667 domande, delle quali 392 sono state escluse perché non valide (per valore ISEE superiore alla soglia, assenza di comprovato svantaggio e per non aver presentato ISEE e DSU): le rimanenti 2.275 domande valide sono state tutte ammesse al contributo.
Il buono spesa sarà da 100 euro per famiglie con un solo componente a 400 euro per famiglie con 4 o più persone e potranno essere utilizzati entro e non oltre il 31 marzo 2021.

Come utilizzare i buoni spesa
Da oggi i cittadini riceveranno un SMS dal Comune che li informerà di essere stati ammessi al buono spesa, una e-mail con ulteriori informazioni e un SMS in cui verrà inviato un PIN segreto, da conservare e che servirà per fare la spesa (è importante conservare il codice segreto perché in caso di smarrimento il PIN non potrà essere assegnato nuovamente).

Il cittadino potrà recarsi al negozio scelto tra quelli convenzionati con il Comune, e dovrà portare con sé la tessera sanitaria e il PIN (ricevuto via SMS).
Solo il richiedente che ha presentato la domanda potrà recarsi a fare spesa utilizzando il buono spesa elettronico, con possibilità di delega solo in casi eccezionali (è necessario richiedere una delega al Comune di Prato, scrivendo a sociale@comune.prato.it, e nella mail dovranno essere indicati i motivi della richiesta, un numero telefonico con allegato un documento d’identità).

Gli acquisti con i buoni spesa potranno essere fatti anche in modo frazionato e in più di un negozio. Il buono spesa dà diritto all’acquisto di soli prodotti alimentari; non permette di acquistare alcolici (vino, birra e super alcolici vari), tabacco, arredi e corredi per la casa (es. stoviglie ecc.).

I punti vendita convenzionati
Sono 29 i punti vendita convenzionati con il Comune di Prato, presso i quali sarà possibile spendere i buoni spesa. Alcuni di questi si sono impegnati ad applicare uno sconto agli assegnatari dei buoni spesa per gli acquisti effettuati. Di seguito, la lista dei 29 negozi e supermercati convenzionati e l’eventuale sconto applicato in termini percentuali.
1 Fang Xiulian & C s.a.s. via Pistoiese, 140/C 0%
2 Macelleria Fedi via della Sirena, 6/8 3%
3 Eurospin via Cava, 102 0%
4 Eurospin via Di Gello, 64 0%
5 Zishan Alimentari via F. Strozzi, 142/A-B 0%
6 Conad via Roma, 516 5%
7 Conad via Catani, 28/B 5%
8 Conad via A. Kuliscioff, 3 5%
9 Conad City via Spontini, 28/31 5%
10 Coop Viaccia via Pistoiese, 651 5%
11 Conad via VII marzo, 15 5%
12 Conad via Gherardi, 80 5%
13 Usama Minimarket via Torino, 15/17 10%
14 Conad City via Pistoiese, 343 5%
15 Bazar Salam sas via Guevara, 16 10%
16 Bazar Salam sas via dei Tintori, 118 10%
17 Conad City via A. Alfani, 7 0%
18 Conad City via Santa Gonda, 47/49 5%
19 La Fattoressa via della Sirena, 3/5 10%
20 COOP.FI via delle Pleiadi, 11/13 10%
21 COOP.FI via Valentini, 1 10%
22 COOP.FI via Targetti, 18/20 10%
23 EKOM via Palermo, 7 0%
24 Gastronomia Bernocchi via L. Valla, 41 5%
25 Farmacia del Pino via Galcianese, 42/M 0%
26 Adianna Minimarket via Porta al Serraglio, 3 10%
27 Esselunga viale Galilei, 235 15%
28 Esselunga via Fiorentina, 1 15%
29 La Bottega di Figline via di Cantagallo, 142 5%
Le graduatorie degli ammessi sono pubblicate alla sezione “Allegati” della pagina.

Servizio web disponibile anche in lingua straniera cinese, albanese, inglese, arabo e urdu alla pagina.

Per informazioni:
Numero Verde 800 270 157 (dal 12 al 26 gennaio, attivo dalle 8.30 alle 17.30, tutti i giorni tranne sabato e domenica) oppure si può scrivere a sociale@comune.prato.it . Dopo il 26 gennaio si può contattare anche 800 922 912.

Pagina informativa.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*