Tennis tavolo, il Circolo Prato perde il derby con Carrara

Il circolo Prato 2010, nella seconda giornata del campionato di serie A1 di tennis tavolo, esce sconfitto 4-0 nel derby con l’Apuania Carrara al Palazzetto dello sport di Carrara. I ragazzi capitanati da Michel Oyebode lottano contro una formazione molto forte ma non riescono a conquistare punti. Dopo il pareggio 3-3 nella prima giornata contro l’A4 Verzuolo dove il protagonista assoluto era stato Johnny Oyebode, in Versilia si riparte proprio da lui. Il giovanissimo atleta del team laniero può dare una grande soddisfazione alla sua squadra nel primo match ma viene superato 3-2 da Aleksandr Shibaev dopo essersi trovato in vantaggio 2 set a 1.

Nel secondo singolare Paolo Bisi affronta Mihai Razvaii Bobocica e dopo un primo set con il mancino pratese in vantaggio Bobocica alza il ritmo è chiude 3-1. Sul 2-0 è il turno del cileno Juan Lamadrid che si scontra con Leonardo Mutti. Il cileno non riesce a controbattere e i primi due set vanno via veloci. Scatto di orgoglio del sudamericano che vince il terzo ma nel quarto è Mutti a fare la differenza. Ritorna in campo Oyebode per il punto della bandiera ma di fronte ha Mihai Razvaii Bobocica. Il 18enne dimostra di essere in forma e chiude 11-6 il primo set ma dal secondo è l’avversario a salire di categoria e in tre set molto combattuti conquista il quarto punto per gli apuani e chiude così il match. “Sapevamo che Carrara era una squadra di assoluto valore e che punta a vincere il campionato – spiega Il direttore sportivo Giorgio La Rocca – ma i ragazzi hanno giocato bene e soprattutto ho visto un salto di qualità mentale che penso sia determinante nelle prossime gare”. Nella terza giornata il Circolo Prato 2010 riposa e tornerà a giocare domenica 21 febbraio in casa alla palestra Le Badie contro il TT Vigevano

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*