Covid, alla Rsa Santa Caterina de’ Ricci la situazione si va normalizzando: i tamponi negativi salgono a 44

Numeri positivi quelli degli ultimi tamponi eseguiti il 22 febbraio agli ospiti della RSA Pio Istituto Santa Caterina de’ Ricci. Gli anziani negativi sono saliti a 44, 15 in più rispetto ai 29 già risultati negativi al tampone precedente.

Ci sono ancora 17 positivi e 22 risultano invece i positivi a bassa carica. Intanto anche l’ultimo anziano che era ricoverato in ospedale è rientrato in struttura e la situazione si va quindi normalizzando. Anche per quanto riguarda il personale via via molti operatori si sono negativizzati e sono rientrati in servizio.

Nella struttura prosegue il lavoro quotidiano per garantire tutte le prescrizioni e le procedure di sicurezza, mentre il personale è costantemente impegnato, accanto agli ospiti, anche nelle attività di salvaguardia della quotidianità degli anziani, compresi i contatti con i familiari.

L’organizzazione degli ambienti rimane articolata con spazi Covid e reparto riservato agli ospiti negativizzati, con il personale opportunamente distribuito.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*