La Formula Uno degli sport acquatici: nasce la nuova società Notapinna Prato VIDEO

La formula 1 degli sport acquatici. Anche a Prato è nata una società specializzata nel nuoto pinnato. Si chiama NotaPinna Prato e conta su 23 atleti che vanno dalla prima media fino al primo anno di università. Le specialità sono molteplici: si nuota con le pinne o con la monopinna, ma anche il velosub cioè in subacquea con la bombola. E ancora orientamento subacqueo e nuoto di fondo. Il presidente è Cristina Agostinelli, il vice è Mirko Bassi, il direttore tecnico è Martino Angelini, poi troviamo come istruttrice Donatella Gigli e infine Andrea Natali nel ruolo di responsabile del settore scolastico.

Gli atleti seguono sia una parte d’allenamento atletica che una di perfezionamento in acqua. Sedute che stanno consentendo alla truppa pratese di ottenere ottimi risultati anche sul fronte delle gare agonistiche. Il ritorno in acqua ha avuto anche un valore simbolico di ripartenza per i giovani atleti, costretti a fare i conti con didattica a distanza e limitazioni nella pratica sportiva a causa della pandemia.

Nel video le interviste al direttore tecnico Martino Angelini e all’istruttrice Donatella Gigli

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*