Occupa un appartamento e si allaccia abusivamente alla linea elettrica, arrestato

Ha occupato abusivamente un appartamento in via Firenzuola e si è allacciato, sempre in maniera impropria, alla rete elettrica. Protagonista un 41enne marocchino, già gravato da precedenti penali, arrestato ieri dai Carabinieri della Sezione Radiomobile. Con l’ausilio di personale dell’Enel, appositamente attivato dai militari per effettuare le verifiche del caso, è stato, infatti, accertato che l’uomo aveva realizzato un allaccio fraudolento alla rete elettrica. Un furto che, secondo quanto ricostruito, andava avanti da mesi. E’ stata la stessa società di distribuzione elettrica a segnalare il consumo anomalo e a chiedere un intervento. Il 41enne è stato quindi arrestato per furto di energia e verrà giudicato oggi per direttissima.

 

1 Commento

  1. Peccato l’hanno arrestato, altrimenti uno cosi’ lo chiamavo ad accomodarmi l’impianto elettrico di casa, son mesi che il mio elettricista di fiducia non riesce a venire a capo di un guasto nel mio impianto : uno che riesce ad allacciarsi alla rete dell’Enel , senza nemmeno rimanere fulminato, me lo risolveva in un batter d’occhio!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*