AC Prato, inizia l’era Commini. Gli obiettivi: Lega Pro, stadio Lungobisenzio e settore giovanile VIDEO

Niente proclami, ma idee chiare su quelli che sono gli obiettivi da raggiungere. Inizia così l’era Commini. Il neo patron dell’AC Prato, Stefano Commini, ospite ieri sera del settimanale di attualità “Parliamoci chiaro”, ha illustrato il suo progetto per il rilancio della società laniera con l’obiettivo minimo di riportarla al più presto in Lega Pro. C’è poi la volontà di tornare quanto prima a disputare le gare casalinghe allo stadio Lungobisenzio (la prossima settimana è previsto un incontro col sindaco Matteo Biffoni, ndr), senza dimenticare il settore giovanile e la scuola calcio che sono considerati una priorità. A questo proposito, il sindaco Matteo Biffoni, intervenuto alla trasmissione, ha annunciato che la prossima settimana si terrà anche un incontro tra le società dilettantistiche del territorio e la nuova proprietà dell’AC Prato, per instaurare una nuova collaborazione.

2 Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*