Covid: i nuovi casi scendono, ma aumenta il tasso di positivi. Altri tre morti a Prato

Continua il calo dei nuovi positivi al Covid in provincia di Prato, anche se il dato del lunedì sconta sempre un numero di tamponi minore rispetto agli altri giorni. Sono 75 quelli emersi nelle ultime 24 ore. Purtroppo però si registrano altri tre decessi. Si tratta di due uomini di 63 e 85 anni e di una donna di 87 anni, tutti pratesi, che erano ricoverati all’ospedale Santo Stefano.
Sono 715, invece, i nuovi casi in Toscana su 8.891 tamponi molecolari e 1.863 tamponi antigenici eseguiti. Di questi il 6,6% è risultato positivo. Il numero dei casi è minore rispetto a ieri (erano 1.222), ma con un numero di tamponi e test rapidi oggi dimezzato (ieri erano 22.514). Il tasso dei positivi è quindi passato dal 5,43% di ieri al 6,65% odierno (17,9% sulle prime diagnosi). Sono 30 i nuovi decessi: 17 uomini e 13 donne con un’età media di 81,1 anni.

I ricoverati sono 1.984 (32 in più rispetto a ieri), di cui 286 in terapia intensiva (2 in più). Numeri ancora alti anche all’ospedale di Prato con 174 pazienti in area Covid e 18 posti occupati su 20 in terapia intensiva. Altri 42 pazienti sono ricoverati a “La Melegrana” di Narnali, 46 al Centro Pegaso e 20 nella palazzina Ovest dell’ex Misericordia e Dolce.

 

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*