Il calcio pratese è in lutto: è morto il presidente del C.F. 2001 Andrea Fiaschi

Lutto nel mondo del calcio dilettanti e giovanile pratese. Nella giornata odierna è morto, all’età di 70 anni il presidente del CF 2001 Andrea Fiaschi. Il massimo dirigente della società rossoblù ha perso la sua battaglia con il Covid, malattia per la quale era stato ricoverato in ospedale. Una perdita gravissima per il CF 2001 che perde il suo punto di riferimento. Dirigente di alto profilo, persona di grande umanità e generosità, Andrea Fiaschi ha dato un impulso determinante nella crescita  esponenziale  del CF 2001 sia sotto il profilo organizzativo, dell’impiantistica e dei risultati sportivi. Il calcio pratese perde un “grandissimo” presidente.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*