Il Prato gioca in anticipo il derby con il Real Forte Querceta: in campo sabato al campo sportivo “A. Nelli” di Montemurlo

Reduce da tre sconfitte sconfitte consecutive, e con il morale sotto i tacchi, il Prato in accordo con Real Forte Querceta, ha richiesto e ottenuto dalla Lega Nazionale Dilettanti, l’autorizzazione ad anticipare a sabato prossimo 10 aprile il derby con il Real Forte Querceta valevole per la venticinquesima di campionato. La partita si giocherà al campo sportivo “A. Nelli” di Montemurlo con fischio d’inizio alle ore 15. La richiesta di anticipo è stata formulata congiuntamente da Prato e Real Forte Querceta, per consentire alle due formazioni di preparare con un giorno in più di riposo il turno infrasettimanale che la Lega Nazionale Dilettanti ha messo in calendario mette in calendario per mercoledì 14 aprile: in quell’occasione il Prato sarà di scena sul campo del Mezzolara. La squadra laniera, cerca il riscatto: la sconfitta di Lentigione ha lasciato il segno, le quattro sberle al passivo hanno messo in evidenza tutti i limiti di una squadra in palese crisi d’identità e risultati. La sfida con il Real Forte Querceta, formazione reduce da quindici giorni di quarantena causa emergenza Covid che ha ripreso ad allenarsi solo ieri pomeriggio, rappresenterà per il Prato una sorta di ultima spiaggia: serve una vittoria per non perdere contatto con la zona play off, ultimo obiettivo stagionale della squadra biancazzurra.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*