Nasconde la droga nei calzini e nelle mutande, ma non sfugge all’arresto dei carabinieri

Aveva nascosto la droga nei calzini e nelle mutande lo spacciatore arrestato ieri dai carabinieri. L’uomo – un 32enne nigeriano – è stato fermato a Quarrata mentre si trovava a bordo di un’auto guidata da un connazionale tassista abusivo.
Il 32enne per sottrarsi al controllo ha anche aggredito i carabinieri. Addosso i militari gli hanno trovato un etto e mezzo di eroina e oltre 5mila euro in contanti.
E sempre per spaccio è stato arrestato un 45enne marocchino mentre cedeva 5 grammi di cocaina ad un 46enne imprenditore di Vaiano.
Anche grazie alla collaborazione e alle segnalazioni dei cittadini i carabinieri arrestano in media due spacciatori al giorno.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*