“Positivo al Covid, i sacchetti rossi con i miei rifiuti sono in strada da una settimana”

Sacchetti con rifiuti di positivi al Covid lasciati in strada per giorni. E’ la segnlazione che arriva da un lettore.
“Appena il tampone è risultato positivo Alia, su comunicazione dell’ASL, ha stoppato la propria raccolta e mi ha mandato dei sacchetti rossi, con fascette per la chiusura, dove mettere tutti i tipi di spazzatura – racconta il lettore – L’indicazione era di esporli nello stesso posto in cui venivano messi precedentemente i rifiuti, soltanto il mercoledì e sabato non prima delle 22, perché sarebbero passati a ritirarli di notte, per fare in modo che i sacchetti con spazzatura contagiata restino fuori il meno possibile.
Ho lasciato i sacchetti mercoledi 31 marzo alle 22 e oggi sono ancora lì”.

1 Commento

  1. Stessa situazione anche da noi a Cafaggio… Io ho anche avvisato Alia, ma sono rimasti li per altri 4 giorni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*