Sfugge al controllo della municipale e si cappotta alla rotonda

Ha causato un grave incidente stradale nel tentativo di sfuggire ad un controllo di una pattuglia della Polizia municipale.
I fatti risalgono alla settimana scorsa quando, intorno alle 21,30, una pattuglia di agenti che percorreva il viale Nam Dinh all’altezza di via della Pace ha notato un’autovettura che viaggiava a velocità sostenuta e con fari spenti nonostante il buio. La pattuglia ha quindi segnalato all’auto di accostare, ma la trentenne che era al volante ha però accelerato ed iniziato una fuga ad alta velocità che si è conclusa dopo circa 3 km con un impressionate incidente alla rotatoria tra via Leonardo Da Vinci e via dei Trebbi. L’auto ha infatti imboccato la rotatoria ad un velocità elevatissima ed è terminata fuori strada, cappottando molte volte su sé stessa.
La persona che era guida, solo fortunosamente, ha riportato ferite lievi per l’incidente. E’stata denunciata dagli agenti per aver rifiutato l’accertamento alcolemico, per guida in stato di ebbrezza nonché per aver creato pericolo agli altri utenti della strada. Oltre alla denuncia è scattato il ritiro della patente.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*