Livi Brunelleschi, in 400 in piazza per chiedere una succursale unica: “Basta con la scuola-spezzatino” VIDEO

Circa 400 persone tra genitori, studenti e insegnanti del Livi Brunelleschi sono scesi in piazza delle Carceri, sfidando la pioggia, oggi pomeriggio per chiedere alla Provincia maggiori spazi per la didattica. I manifestanti sono da tempo alle prese con il problema delle lezioni su più sedi e sono preoccupati per un aggravamento della situazione in vista del prossimo anno scolastico, complice l’aumento delle iscrizioni. 18 classi – denunciano gli insegnanti – potrebbero non avere un’aula.

Sotto il video con le immagini della manifestazione e le interviste agli studenti rappresentanti di istituto e agli insegnanti.

 

1 Commento

  1. Grazie ai Prof inimitabili del Liceo Livi-Brunelleschi che da tempo lottavano in silenzio per i nostri ragazzi. Speriamo che le voci di oggi, siano ascoltate dalle istituzioni.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*