Arrestato pusher che usava il taxi per spacciare ecstasy e ketamina

I carabinieri hanno arrestato uno spacciatore che per muoversi usava i taxi. L’uomo – un 32enne cinese disoccupato e clandestino – è stato fermato mentre saliva a bordo di un taxi in via Zarini. E’ stato trovato in possesso di oltre 40 grammi di ketamina e 9 pasticche di ecstasy. La perquisizione nell’abitazione dell’uomo ha permesso di ritrovare altri 160 grammi di ketamina e circa 140 pasticche di ecstasy.
Il valore della droga è stato stimato in 15mila euro.
Il pusher era solito spacciare nei locali cinesi del karaoke, spostandosi da un luogo all’altro utilizzando i taxi.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*