Gara Tpl, il Comune di Prato adesso vuole investimenti: mezzi green, Lam elettrica e collegamenti con le periferie VIDEO

In attesa di parlare con Autolinee Toscane, il nuovo gestore del tpl regionale, l’assessore ai trasporti del Comune di Prato Flora Leoni traccia la strada per potenziare il servizio. Saranno fondamentali gli investimenti sul territorio. Le priorità sono: mezzi green, potenziamento delle tratte verso le periferie e nuovo servizio di ausiliari a bordo degli autobus.

Commenti

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*