Amianto nell’acqua, il finto incaricato tenta la truffa in casa di una cittadina. Publiacqua avverte: “Nessun controllo all’interno delle abitazioni private”

Con la scusa di dover realizzare alcuni lavori su strada, ha chiesto di entrare in casa per controllare l’eventuale presenza di amianto nell’acqua. La cittadina, residente in via Vergaio Bivio, a Prato, ha riferito quanto accaduto a Publiacqua che invita gli utenti a fare attenzione. “Nessuno dei nostri incaricati sta svolgendo controlli su abitazioni private – spiega l’azienda – e il nostro personale non effettua verifiche, controlli o manutenzione sugli impianti interni e all’interno delle proprietà private. La pertinenza di Publiacqua arriva, infatti, solo fino al punto di consegna e i controlli sulla qualità dell’acqua vengono effettuati ai punti di controllo sulla rete idrica e non nelle abitazioni”. Publiacqua invita comunque i cittadini a segnalare all’azienda o alle forze dell’ordine ogni episodio o richiesta sospetta.

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*